AGOSTO 2020
L M M G V S D
03
04
05
06
07
08
09
la Fondazione per

Mestre

Paesaggio agrario, proprietā e conduzione di una podesteria nella prima metā del secolo XVI


Maria Grazia Biscaro
Mestre

Paesaggio agrario, proprietà e conduzione di una podesteria nella prima metà del secolo XVI
Fondazione Benetton Studi Ricerche-Canova
Treviso 1999

XX-232 pagine
un’illustrazione in bianco e nero e una tavola allegata
prezzo di copertina 14,46 euro

ISBN 88-87061-62-9
(collana Studi veneti/Campagne trevigiane in età moderna, 7)


In questo volume Maria Grazia Biscaro analizza il paesaggio agrario, la distribuzione della proprietà fondiaria e i rapporti di conduzione nell’ambito della podesteria di Mestre. Le fonti usate sono soprattutto quelle fiscali, ma anche notarili, di corporazioni religiose e l’archivio podestarile.
A metà Cinquecento in quest’area, interamente pianeggiante e solcata da una fitta rete di fiumi e canali, persistono ancora ampie zone boschive e paludose, nonostante il processo di appoderamento in corso. La vicinanza con Venezia e gli intensi rapporti economici con essa sviluppati costituiscono insieme il presupposto e la conseguenza di un regime fondiario caratterizzato dalla intraprendente presenza dei proprietari veneziani, oltre che da una massiccia, ma meno dinamica, proprietà ecclesiastica.
Per contro, si constata la marginalità delle proprietà dei ceti cittadini mestrini, i cui interessi sembrano rivolti verso altre attività economiche.


Maria Grazia Biscaro è nata a Farra di Soligo (Treviso) nel 1958 e si è laureata a Padova discutendo una tesi su lavoro e salari nella contea di Valmareno alla fine del secolo XVII.
Insegna diritto ed economia nella scuola secondaria superiore.

 

 

 


 
 
Pagina 1 2
 
FONDAZIONE BENETTON STUDI RICERCHE
via Cornarotta 7-9, Treviso, Italy | c.f. 01236810261
     Privacy Policy      Cookie Policy      Partecipazioni      Link