AGOSTO 2020
L M M G V S D
03
04
05
06
07
08
09
la Fondazione per

Villa Venier, Sommacampagna (Verona)

Villa Venier, luogo di mediazione tra cittā e paesaggio


Il laboratorio ha delineato un programma per la salvaguardia e la valorizzazione di Villa Venier (recentemente acquisita dall'amministrazione comunale), dei suoi spazi aperti e dell’intero contesto urbano di Sommacampagna.

Per la futura vita “pubblica” della villa si è posta l’attenzione sulla necessità di un uso permanente di almeno una parte dell’edificio, suggerendo di passare dall’idea della villa come “contenitore” occasionale di varie funzioni e attività all’idea della villa come “organismo vitale”, immaginando qualcosa che sia attivo in permanenza e compatibile e proporzionato ai connotati storici e naturali del complesso, permettendo comunque una certa libertà d’uso per alcune parti a disposizione di attività culturali temporanee.
Per quanto riguarda gli spazi aperti, il laboratorio ha tentato di ridefinirne i confini, sulla base dell’estensione storica dell’insediamento di villa, proponendone di conseguenza un utilizzo anche in vista della destinazione pubblica del complesso.

A partire dal riconoscimento del processo storico di costituzione del centro, è stata individuata la vera “piazza” di Sommacampagna (ovvero lo spazio pubblico fra i due nuclei storici costituiti dalla chiesa parrocchiale e dal castello), sulla quale concentrare gli investimenti pubblici, e sono stati indicati diversi luoghi (ville, aree pubbliche, insediamenti per i quali l’amministrazione comunale sta già elaborando progetti) che, con interventi di ricucitura o di riordino, potranno costituire una sorta di percorso verde continuo, capace di valorizzare i punti di maggiore pregio.

I materiali di indagine e le proposte sono stati riordinati nel dossier Villa Venier. Luogo di mediazione tra città e paesaggio.



Naviga nelle pagine dei laboratori per il paesaggio

 

novembre 1997 - maggio 1998

laboratorio

 

committenza
Comune di Sommacampagna

coordinamento
Domenico Luciani

seminari con
Lino Vittorio Bozzetto, Enrico Castellaccio, Ezio Filippi, Antonio Furlanetto, Giovanni Rinaldini, Romeo Toffano ed Eugenio Turri

partecipanti
Mario Bortolato, Anna Braioni, Ida Frigo, Massimo Granuzzo, Matteo Masconale, Ennio Residori, Massimo Rossi, Paolo Sartori e Simonetta Zanon

 
 
FONDAZIONE BENETTON STUDI RICERCHE
via Cornarotta 7-9, Treviso, Italy | c.f. 01236810261
     Privacy Policy      Cookie Policy      Partecipazioni      Link