SETTEMBRE 2020
L M M G V S D
28
29
30
01
02
03
04
la Fondazione per

Potsdam, Dessau, Weimar

Luoghi, idee, esperimenti tra tensioni innovative e necessità della memoria


Dalla fine della guerra dei Trent’anni, in particolare dall’età dei lumi, i paesaggi del Brandenburgo, della Sassonia-Anhalt, della Sassonia e della Turingia non hanno mai smesso di essere teatro di pratiche e pensieri tesi alla modificazione. Una sequenza di grandi progetti e di interventi sperimentali connota senza sosta le vicende storiche di committenti e tecnici, pensatori e artisti che hanno trasformato e stanno trasformando questi luoghi.

Il corso ha cercato di rendere leggibili i capitoli e le figure cruciali di questa vicenda. Federico II (1712-1786), Franz von Anhalt (1740-1817) e Friedrich Wilhelm von Erdmannsdorff (1736-1800), Wolfgang Goethe (1749-1832), Karl Friedrich Schinkel (1781-1841), Peter Joseph Lenné (1789-1866), Hermann von Pückler-Muskau (1785-1871), fino alle avanguardie storiche del Novecento, il paesaggista Leberecht Migge (1881-1935), e gli architetti Henry van de Velde (1863-1957), Bruno Taut (1880-1938), Walter Gropius (1883-1970), Erich Mendelsohn (1887-1953), Carl Fieger (1893-1960) e Konrad Wachsmann (1901-1980).

È una vicenda che attraversa tutta la modernità fino alla sua crisi attuale, crisi necessaria, in particolare dopo il tornante del 1989; per salvaguardare e valorizzare i luoghi della memoria, quando siano luoghi di tradizione “gloriosa”, e anche quando siano luoghi di alta e implacabile drammaticità; per affrontare il degrado fin dentro le aree chimiche; per dare qualità e senso all’architettura e all’urbanistica del Novecento storico; per dare nuova vita di testimonianza a manufatti e macchine del gigantismo industriale ormai archeologico; per trasformare le vaste ferite di miniere a cielo aperto in nuovi paesaggi lacustri. Il corso ha rivisitato questa vicenda lungo l’itinerario breve e denso che va dall’Isola dei Pavoni e al Parco sull’Ilm, intersecando ogni giorno momenti, temi, luoghi e figure talmente diverse tra loro da apparire oltre il limite della conciliabilità, eppure tenute insieme dal filo indistruttibile della geografia e della storia.

 

Naviga nelle pagine dei corsi sul governo del paesaggio

 

1999, decimo corso

23 agosto - 3 settembre

seminari ed escursioni

coordinamento, relatori, partecipanti

sintesi dello svolgimento

 
 
FONDAZIONE BENETTON STUDI RICERCHE
via Cornarotta 7-9, Treviso, Italy | c.f. 01236810261
     Privacy Policy      Cookie Policy      Partecipazioni      Link