AGOSTO 2022
L M M G V S D
15
16
17
18
19
20
21
la Fondazione per

Maredolce-La Favara, Palermo

presentazioni pubbliche a Palermo


Venerdì 6 e sabato 7 novembre 2015, la Fondazione Benetton Studi Ricerche, in collaborazione con la Soprintendenza per i Beni Culturali e Ambientali e l’Università degli Studi di Palermo, porta a Palermo la XXVI edizione del Premio Carlo Scarpa, con la sua campagna di studio e di cura dedicata a Maredolce-La Favara, luogo che, nel cuore del quartiere Brancaccio, conserva la memoria e le testimonianze dell’incontro delle culture araba e normanna, nel quadro di quel territorio che nella storia ha preso il nome di “Conca d’Oro”. Al centro delle attenzioni il tema del paesaggio mediterraneo, in particolare siciliano, che ha origine dalla fertile confluenza e convivenza di queste civiltà e permane come elemento vitale nel contesto urbano e paesaggistico della periferia di Palermo.

Il programma coinvolge istituzioni culturali e politiche, scuole, associazioni, studiosi e cittadini, nell'arco di due intense giornate di confronto e di dialogo, per condividere riflessioni e idee sul luogo, discutere con la comunità sulla sua condizione attuale, sulla sua importanza quale patrimonio comune e sulle prospettive future.

Prodigiosamente sopravvissuto alle molte azioni che hanno minato l’equilibrio millenario del paesaggio agricolo e la dignità della vita urbana del quartiere Brancaccio, Maredolce-La Favara è oggi oggetto di un faticoso e meritorio recupero che investe non solo le sue strutture architettoniche ma anche la sua identità paesaggistica.

Il programma pubblico si apre venerdì 6 novembre allo Steri, sede dell’Università, ed è articolato in una serie di incontri ai quali sono invitati Rosario Crocetta, presidente della Regione Siciliana, Leoluca Orlando, sindaco di Palermo, Luciano Benetton, presidente della Fondazione Benetton, e che vedranno la partecipazione, tra gli altri, di Antonio Purpura, assessore regionale per i Beni Culturali e dell’identità siciliana, di Maria Elena Volpes, soprintendente per i Beni Culturali e Ambientali di Palermo, e di Giovanni Puglisi, presidente della Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO. Introdotto da Fabrizio Micari, rettore dell’Università di Palermo, e dai direttori dei Dipartimenti di Architettura e di Scienze Agrarie e Forestali, l’incontro sarà moderato da Marco Tamaro, direttore della Fondazione, e avrà al centro, con Maredolce-La Favara, il tema del paesaggio mediterraneo.

I contenuti del Premio saranno presentati da Luigi Latini e da José Tito Rojo, rispettivamente presidente e membro del Comitato scientifico della Fondazione.

La giornata di sabato 7 novembre si svolgerà a Brancaccio. A partire dalla scuola, attraverso incontri e dibattiti con rappresentanti del territorio e con la partecipazione attiva degli studenti, la mattina, nell'aula magna del Liceo Scientifico Ernesto Basile, si parlerà di educazione e legalità, alla presenza, tra gli altri, di Giuseppe Barbera, dell’Università di Palermo, e di Barbara Evola, assessore all’Istruzione del Comune. Ambiente, cultura e società. Ruolo e obiettivi delle associazioni e del volontariato è il filo conduttore degli incontri in programma nel pomeriggio, nel palazzo di Maredolce. Le testimonianze delle diverse realtà che vivono e operano in e per Maredolce si alterneranno raccontando le loro esperienze. Fondamentale per il destino di Maredolce sarà la gestione integrata dell’area, esito di una necessaria fase di concertazione tra i diversi attori coinvolti. La giornata si chiuderà con Mimmo Cuticchio e un suo cunto per Maredolce. 

 

Negli spazi del palazzo di Maredolce sarà allestita una mostra documentaria sul luogo, a cura della Soprintendenza per i Beni Culturali e Ambientali di Palermo.

Nelle diverse occasioni sarà presentato il volume Maredolce-La Favara. Premio Internazionale Carlo Scarpa per il Giardino 2015 a cura di Giuseppe Barbera, Patrizia Boschiero, Luigi Latini, e sarà proiettato il documentario Maredolce-La Favara, diretto da Davide Gambino, realizzato dalla Fondazione.

 

Le iniziative pubbliche in programma a Palermo hanno il patrocinio dei Dipartimenti di Scienze Agrarie e Forestali e di Architettura dell’Università di Palermo.

 

Naviga nelle pagine dei luoghi premiati 1990-2015

 

venerdì 6 novembre 2015

ore 10.30-11.30

Palermo, Brancaccio, Palazzo di Maredolce, Vicolo del Castellaccio,

conferenza stampa

 

venerdì 6 novembre

ore 16.30-19.30

Palermo, Steri, Piazza Marina, incontro pubblico

 

sabato 7 novembre

ore 9-13

Palermo, Brancaccio,

Liceo Scientifico Ernesto Basile,

mattinata con le scuole

 

sabato 7 novembre

ore 15.30-19.30

Palermo, Brancaccio, Maredolce-

La Favara, Vicolo del Castellaccio,

incontro pubblico

 

Programma delle giornate

 
 
FONDAZIONE BENETTON STUDI RICERCHE
via Cornarotta 7-9, Treviso, Italy | c.f. 01236810261
     Privacy Policy      Cookie Policy      Partecipazioni      Link